gp-singapore-leclerc-torna-in-pole

GP Singapore: Charles Leclerc torna in pole!

Rossella Schender 01/10/2022
Updated 2022/10/01 at 5:11 PM
3 Minuti per la lettura

Dopo due settimane di stop la Formula 1 ritorna finalmente a occupare i nostri weekend. Dalle conferme sui rinnovi di Tsunoda e Zhou, all’annunciata esclusione di Latifi per il prossimo anno, tanti sono i futuri ancora in bilico e pochissimi i sedili disponibili. Ad accompagnarci verso questo weekend di Singapore sono le voci circa delle presunte irregolarità, in termini di violazione del budget gap, di cui sarebbe protagonista la RedBull. È dunque con delle indagini in corso da parte della FIA che ritorniamo a raccontare della serie regina dei motori. Sul tracciato di Singapore è Charles Leclerc a conquistare un’altra pole, e a confermarsi uomo del sabato.

Q1: niente da fare per Daniel Ricciardo

Potremmo ormai dichiarare finita la stagione di Daniel Ricciardo. Mai effettivamente entrato in gioco, il pilota australiano sembra un principiante alla guida della sua McLaren. Lento e mai completamente reattivo partecipa ai weekend di gara come uno spettatore. Probabilmente la consapevolezza di essere fuori dal Circus la prossima stagione ha giocato un brutto scherzo in termini di umore per il numero 3.

Ad accompagnare Ricciardo fuori dal Q2 le due Williams. Non è una sorpresa per Latifi, ma per Albon è un ritorno un po’ dolce amaro. L’operazione subita nel weekend di Monza l’ha costretto a una battuta d’arresto nel suo miglior periodo. Gli altri due esclusi sono Bottas e Ocon.

Q2: George Russell fuori dal Q3!

Il colpo di scena di questa giornata della pole è sicuramente George Russell fuori dal Q3. Mentre il compagno di squadra macinava giri al limite per lottare per la pole position, Russell si è fermato al Q2. Il difficile tracciato di Singapore ha giocato un brutto scherzo al pilota numero 63. Con lui tra gli esclusi Stroll, Mick Schumacher, Vettel e Zhou. 

Q3: ancora Leclerc l’uomo del sabato

Mentre Max Verstappen doveva far fronte a qualche problema e a chiacchiere via radio, che lo hanno costretto poi a rientrare anticipatamente ai box; è stato Charles Leclerc a guadagnare la pole position con un tempo di 1.49.412. A battersela con lui Sergio Perez e Lewis Hamilton. Niente da fare ancora per il sette volte campione del mondo, sempre a un passo dal miglior tempo. 

Difficile sarà la gara di domani sul tracciato asiatico, ostico nelle sue innumerevoli curve darà del filo da torcere ai piloti in griglia.

La griglia di partenza di domani

La griglia di partenza di domani ospiterà Charles Leclerc in pole con al suo fianco Sergio Perez. In seconda fila son pronti Lewis Hamilton e Carlos Sainz. Alonso, Norris, Gasly e Verstappen precedono Magnussen e Tsunoda per la top 10.

Nelle retrovie ci saranno invece Russell, Stroll, Schumacher, Vettel, Zhou, Bottas, Ricciardo, Ocon, Albon e Latifi. 

Condividi questo Articolo
Lascia un Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *