rocio munoz morales

Rocío Muñoz Morales, madrina della Biennale di Venezia 2022

Ludovica Palumbo 23/08/2022
Updated 2022/08/23 at 10:36 AM
2 Minuti per la lettura

Quest’anno sarà Rocío Muñoz Morales a condurre le serate di apertura e di chiusura della Mostra del Cinema di Venezia (31 agosto-10 settembre) accompagnandoci lungo tutto l’evento fino alla consegna dei Leoni e degli altri premi ufficiali.

Nata a Madrid nel 1988, si è fatta spazio fin da subito nel mondo dello spettacolo prima in Spagna e poi in Italia. Attrice, conduttrice e modella, non ci ha messo molto a far impazzire il pubblico italiano grazie alla sua bravura, eleganza e spontaneità.

Debutta in Italia con il film di Paolo Genovese ”Immaturi” (dove incontra e si lega sentimentalmente all’attore Raoul Bova) e si afferma poi nella fiction tanto amata dagli italiani ”Un passo dal cielo” al fianco di Terence Hill.

Alterna la carriera di attrice a quella di modella fino a debuttare anche come conduttrice. E’ infatti Carlo Conti a notarla ed a sceglierla come sua spalla al Festival di Sanremo 2015 accanto ad Emma ed Arisa. Ed è proprio in questo contesto che conquisterà il grande pubblico dimostrando una grande professionalità ed eleganza.

Una carriera in ascesa dunque per la giovane spagnola che quest’anno è stata chiamata a far da madrina ad uno degli eventi più importanti del panorama internazionale. Raccoglierà infatti le redini dell’ex madrina del Festival Serena Rossi, diventando direttrice d’orchestra di questa edizione già ricca di grandi sorprese.

Siamo certi che collezionerà una nuova vittoria, in bocca al lupo Rocío!

Condividi questo Articolo
Lascia un Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.