Rissa a Napoli, 34enne casertano arrestato

Patience Montefusco 19/04/2022
Updated 2022/04/19 at 12:19 PM
1 Minuti per la lettura

In Corso Arnaldo Lucci, a Napoli, tre uomini hanno preso parte ad una rissa in strada, colpendosi con calci e pugni. Una volta partita la segnalazione, gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale della Questura di Napoli sono giunti sul posto.

Alla vista delle pattuglie, i tre uomini hanno provato a fuggire allontanandosi in diverse direzioni. Ciò nonostante i poliziotti hanno fermato uno dei tre, B.A., 34enne casertano, che ha reagito aggredendoli e danneggiando un’autovettura in servizio. A seguito di una colluttazione, gli agenti lo hanno bloccato e trovato in possesso di un coltello con una lama di 5cm di lunghezza.

Per il 34enne, già sottoposto alla misura del divieto di ritorno nel Comune di Napoli, è scattato l’arresto per lesioni personali aggravate e resistenza a Pubblico Ufficiale, nonché la denuncia per porto di armi od oggetti atti ad offendere, danneggiamento ai beni della Pubblica Amministrazione e inottemperanza al divieto di ritorno cui è sottoposto.

Condividi questo Articolo
Lascia un Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *