NapoliCittàLibro: Christiana Ruggeri presenta le “Green Girls”

85
informareonline-napolicittalibro-christiana-ruggeri-presenta-le-greengirls
Pubblicità

Il 1 luglio 2021 alle ore 16:00, Christiana Ruggeri intervistata da Paola D’Angelo(Rai Radio 1), dialogherà con Raffaele Lauria (delegato del WWF Campania). “Green Girls” di Christiana Ruggeri nel programma di NapoliCittàLibro (https://www.napolicittalibro.it).

Ci sarà un dibattito sulle tematiche ambientali, in un presente sempre più attento alla biodiversità e alla sostenibilità̀, con le testimonianze delle 32 giovani ambientaliste presenti nel libro che, a latitudini diverse, nei 5 Continenti, raccontano gli effetti del clima estremo e dell’inquinamento, con la scienza pronta a fermarne il disastro.

Pubblicità

Partecipano anche i presidenti provinciali del WWF Campania: Ornella Capezzuto (Napoli), Milena Biondo (Caserta), Antonio Manzo (Salerno), Camillo Campolongo (Sannio), Piernazario Antelmi (Silentum), Claudio D’Esposito (Terre del Tirreno).

Edito da Giunti, “Green Girls” di Christiana Ruggeri, giornalista Esteri del Tg2 e vicepresidente Greenaccord, racconta per la prima volta l’impegno di 32 ragazze che fondano le loro battaglie su dati scientifici e sono connesse via web e social, in un circuito green virtuoso e attivo. L’Autrice mappa perla prima volta questa leadership al femminile, dalla Russia alla Cina, dall’India all’Amazzonia, dalla Nigeria alla Nuova Zelanda. Hanno dai 10 ai 30 anni, dalla primaria al post-laurea, etnie, culture, classi sociali e religioni diverse. E si battono per la biodiversità dei territori in cui vivono: in certi casi anche a rischio della vita.

Uscito il 22 aprile, in autunno “Green Girls” sarà tradotto da un editore di New York proprio per la sua unicità. Christiana Ruggeri, scrittrice e giornalista degli esteri del Tg2, gira il mondo per lavoro e per passione. Inviata soprattutto nei Paesi africani, scrive e si occupa della situazione minorile e femminile nelle regioni a sud del mondo.

Laureata in italianistica, appassionata di fotografia, natura e antropologia, è vegetariana e attivista per i diritti degli animali. Per Giunti Editore ha pubblicato con successo “Dall’inferno si ritorna“(2015, Premio narrativa Casentino), dove raccontala storia vera di una bambina sfuggita al genocidio in Ruanda; “La lista di carbone” (2016, finalista Premio Bancarella), un romanzo sull’Olocausto; “Green Girls” (2021). Con Infinito Edizioni ha pubblicato “Dannati” (2017), uno sconcertante romanzo-reportage dal peggiore carcere del Venezuela, e con Glifo Edizioni il suo primo libro per bambini, “Greta e il pianeta da salvare” (2019, Premio Candelaio Junior). Inoltre, è vicepresidente di Greenaccord.

Print Friendly, PDF & Email
Pubblicità