informareonline-Landieri
Pubblicità

Nella giornata di ieri, a Teano, piccola frazione di Pugliano, si è registrato un incendio nei pressi del bene confiscato alla camorra “Antonio Landieri“, attualmente gestito dalla cooperativa “La Strada”.

Le fiamme hanno distrutto alcuni fondi agricoli e, grazie alla presenza di erba secca e vegetazione arsa dal sole, si sono espanse fino al campo sportivo adiacente la struttura confiscata.
Tra le varie ipotesi dell’origine del rogo c’è anche quella dolosa: sono in corso i rilievi da parte dei Vigili del fuoco per ricostruire le dinamiche dell’accaduto. Già nel 2020 si era sviluppato un incendio simile nella stessa zona.

 

Pubblicità

 

Pubblicità