Europa League, oggi i sorteggi per Napoli e Lazio

105
Pubblicità

Si sono tenuti nel pomeriggio i sorteggi di Europa League per la fase a gironi

Sorteggio di Europa League per Napoli e Lazio, si prevedono sfide di grande intensità per le italiane. La prossima settimana verranno rese note date e orari delle partita, dopo aver confrontato ed incrociato gli impegni delle singole squadre.

Questi i criteri per lo svolgimento della competizione

Le 32 squadre verranno suddivise in quattro fasce da otto in base al ranking personali. I club provenienti dalla stessa Federazione in questa fase non potranno incontrarsi nello stesso girone.

Pubblicità

Da quest’anno e per il prossimo triennio i tornei europei sono diventati tre con l’aggiunta della Conference League, tutti a 32 squadre, con 8 gruppi da 4. Per questo non converrà a nessuno contare su ripescaggi, visto che la storia si è complicata.

Le vincitrici dei gironi passano direttamente agli ottavi di finale mentre le seconde del girone affrontano in uno scontro ad eliminazione diretta le terze classificate nei gruppi di Champions per un posto agli ottavi. Le terze classificate passeranno alla fase a eliminazione diretta della Conference League, dove affronteranno le seconde dei gironi della Conference per un posto agli ottavi.

Questi i gironi al completo
  • A: Lione, Glasgow Rangers, Sparta Praga, Brondby
  • B: Monaco, PSV Eindhoven, Real Sociedad, Sturm Graz
  • C: Napoli, Leicester, Spartak Mosca, Legia Varsavia
  • D: Olympiacos, Eintracht Francoforte, Fenerbahce, Anversa
  • ELazio, Lokomotiv Mosca, Marsiglia, Galatasaray
  • F: Braga, Stella Rossa, Ludogorets, Midtjylland
  • G: Bayer Leverkusen, Celtic, Betis Siviglia, Ferencvaros
  • H: Dinamo Zagabria, Genk, West Ham, Rapid Vienna

Il Napoli non ha mai incontrato il Leicester, mentre vecchie conoscenze sono lo Spartak Mosca ed il Legia Varsavia. Risale alla stagione 1990/91 il precedente in Coppa Campioni contro lo Spartak Mosca. Dopo un doppio pareggio, gli azzurri furono eliminati ai rigori. Ma probabilmente qualcuno ricorda che quella fu l’ultima gara europea di Maradona in maglia azzurra.

Più recente l’incrocio nei gironi di Europa League contro il Legia Varsavia, nella stagione 2015/16 vinse entrambe le gare con un punteggio complessivo di 7-2

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Pubblicità