informareonline pesca illegale castel volturno litorale domizio guardia costiera

Castel Volturno: trappole per pesci e reti illegali sequestrate dalla Guardia Costiera

Redazione Informare 16/02/2022
Updated 2022/02/16 at 10:28 AM
1 Minuti per la lettura

La Guardia Costiera prosegue i controlli per il contrasto alla pesca illegale sul litorale Domizio. Dopo l’operazione nei pressi di Mondragone dei giorni scorsi, la Guardia Costiera ha rinvenuto alcuni contenitori occultati con attrezzi da pesca non consentiti. Tra questi erano presenti 100 trappole tra cestelli e tubi in pvc, utilizzati per la cattura di cefalopodi, e mille metri di rete per la pesca sotto costa.

L’operazione

L’Ufficio Locale Marittimo di Castel Volturno ha eseguito l’attività di controllo, la quale fa parte della continua vigilanza sul corretto svolgimento della pesca lungo il litorale. Il Comando dell’Ufficio Circondariale marittimo di Pozzuoli assicura che queste operazioni continueranno, sia via terra che via mare. Il tutto al fine di contrastare la pesca illegale e l’immissione sul mercato di prodotti ittici privi di tracciabilità.

Condividi questo Articolo
Lascia un Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *