Villa Literno botti finanza

Blitz della Finanza a Villa Literno, 1 tonnellata di botti illegali sequestrati

Redazione Informare 30/12/2022
Updated 2022/12/30 at 4:14 PM
1 Minuti per la lettura

Aumentano le operazioni della Guardia di Finanza nel casertano in vista della notte di San Silvestro. Il Comando Provinciale di Caserta ha intensificato le attività di repressione contro la fabbricazione e la vendita illegale di articoli pirotecnici e, questa mattina, ha sequestrato più di una tonnellata di botti a Villa Literno.

Villa Literno: 1 tonnellata di botti illegali sequestrati

Oltre al sequestro di articoli e botti illegali, a Villa Literno la Guardia di Finanza ha portato via anche diversi macchinari, attrezzature, materiale e manufatti che servivano all’attività di fabbricazione e confezionamento. Si trattava di un vero e proprio opificio sprovvisto di autorizzazione da parte dell’Autorità di pubblica sicurezza. Il proprietario dell’area, responsabile della vietata fabbricazione, è stato arrestato in flagranza di reato, mentre altri due soggetti sono stati deferiti alla Procura della Repubblica di Napoli Nord per illecita fabbricazione e detenzione di materiale esplosivo.

Condividi questo Articolo
Lascia un Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *