Benevento ospita le “Parole ad Arte” di Mariano Bruno

Mariano Bruno

L’abbiamo incontrato a sorpresa, tempo fa, all’inaugurazione di una mostra d’arte alla Reggia di Caserta. E non è un caso. Perché, a dispetto del personaggio che interpreta in Made in Sud, celebre programma televisivo di Rai Due, tanto “pigro” poi non è. Sta di fatto che, con i suoi alter ego televisivi, ha in comune la simpatia. Come quella che vien fuori quando si cala nel secondo ruolo, quello della “Mucca di Caserta”, la cui sagoma  improbabile trascina il pubblico in una fragorosa risata, che inizia proprio dal comico partenopeo. Ebbene sì, è proprio lui: Mariano Bruno. Pigroman dipinge e lo sa fare anche bene. Perché è un artista a tutto tondo.

Il prestigioso Palazzo Paolo V di Benevento, dal 16 al 26 dicembre 2017, ospiterà un’esposizione personale dell’artista partenopeo. La mostra, inserita nel cartellone di eventi natalizio InCanto di Natale (organizzato dal Comune di Benevento con la Direzione artistica di Renato Giordano), sarà curata da Nadia Oliva e coordinata dall’Associazione Culturale Cosmoart dell’art promoter Augusto Ozzella.

La personale, dal titolo Parole ad Arte, darà modo di ammirare le ultime creazioni di Mariano Bruno, eccentriche e colorate, che evocano fortemente la Pop Art.

«Bruno, con la poliedricità della sua arte, conferma ancora una volta la vocazione culturale di Napoli, culla di artisti – afferma la curatrice Nadia OlivaLe sue opere invitano a riappropriarsi delle parole per esprimere i sentimenti, le emozioni, gli intimi aneliti del mondo interiore di ciascuno di noi. Nelle sue sculture compaiono singole lettere, in apparenza anonime, ma che, però, legate con altre formano parole di un linguaggio profondo che parla al cuore e cattura l’armonia della musica. Le lettere esplose dal Vesuvio sono una sorta di “magma creativo” che riflette la potenza di un codice decifrabile soltanto da chi sa amare. I cubi e la loro scomposizione sono un inno alla libertà e alla voglia di volare alto, oltre gli schemi e gli ingranaggi della vita».

Domenica 17 dicembre, dalle ore 11.00 alle 13.00, Mariano Bruno sarà presente alla mostra e saluterà i visitatori con un aperitivo organizzato per l’occasione.

L’esposizione, a ingresso libero, sarà aperta tutti i giorni dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 16.30 alle 21.00.

di Teresa Lanna

 

About Teresa Lanna

Laureata in "Lingue e Letterature Straniere" nel 2004, nel 2010 ha conseguito la Laurea Magistrale in "Arte Teatro e Cinema" presso l'Università degli Studi di Napoli "L'Orientale". Tra le sue più grandi passioni, l'Arte, la Fotografia, il Cinema, la Letteratura, la Musica e la Poesia. Grande sostenitrice dell'Art.3 della Costituzione Italiana, è da sempre allergica ad ogni tipo di ingiustizia sociale. In vetta alla classifica delle città che ama di più ci sono Napoli e Firenze.