Ylenia D’Alessandro vince il Fuoriclasse Talent

492

È di Mondragone, precisamente di Pescopagano, la vincitrice della quarta edizione del Talent ideato da Ivano Trau e Catiuscia Siddi, si chiama Ylenia D’Alessandro ed ha 19 anni.

Il percorso che ha portato Ylenia direttamente alla vittoria inizia quando lei, piccolissima, muove i primi passi in una scuola di danza che lei frequenta per 9 anni. Poi, al Liceo Scientifico di Mondragone, partecipando ad un progetto teatrale, inizia ad appassionarsi ancora di più a questo mondo. Con impegno e sacrifici allora ha iniziato a studiare per perfezionare la sua naturale inclinazione e consegue una serie di attestati. Nel frattempo partecipa come comparsa a diversi video musicali, anche con Maria Nazionale e Ivan Granatino ed a vari spot, tra cui “Il boss delle cerimonie”.

Ha lavorato anche come indossatrice per vari stilisti e brand, tra cui, Camomilla, Yamamay e da cinque anni è attrice in una compagnia teatrale di Mondragone.

“Salire sul palco – dice la vincitrice – sentire il pubblico e la sua energia è ogni volta per me un’esperienza indescrivibile perché, anche se porti sempre lo stesso spettacolo, cambia il pubblico ed è sempre un’emozione diversa.”
Gli autori del format, già provenienti da esperienze degli anni passati quali Italian Talent Lab, Junior Talent Lab e Tra Sogno e Realtà che ha esordito sui canali Mediaset, hanno deciso nel 2015 di dar vita al nuovo format “FUORICLASSE”, un concorso per giovani talenti di un età compresa tra i 6 e i 45 anni che prevede, a seguito di un  Casting , una partecipazione a tappe che si conclude con la Finale Nazionale.
Quest’anno la Finale, che è stata trasmessa in streaming ed in differita da Euro Channel Verona, si è svolta a Tortoreto lido presso il Villaggio Welcome Riviera d’Abruzzo. Tantissimi i personaggi famosi e gli ospiti presenti anche nella giuria tecnica, tra i quali la cantautrice Grazia De Michele e, direttamente dalla scuola televisiva “Amici” di Maria De Filippi, il ballerino e coreografo, nonché  insegnante di danza moderna Garrison Rochelle, l’insegnante di canto Luca Pitteri e l’attrice, nonchè docente di dizione e recitazione,
Fioretta Mari.

Il premio è stato consegnato da Fioretta Mari, che ha dato un giudizio molto lusinghiero sulla giovane Ylenia che, attraverso la recitazione, è riuscita a trasmettere le giuste emozioni che l’hanno portata alla vittoria.

“Il teatro è cultura ed è importante il messaggio che mandiamo ai giovani che ci guardano. Chi fa teatro deve fungere da esempio ed i giovani si sono stufati delle parole, vogliono i fatti e gli esempi ed il teatro è bello per questo. Ed è una soddisfazione avere un’attrice in finale.”

di Mina Iazzetta

Print Friendly, PDF & Email