informareonliner-villa-imposimato-bene-confiscato-alla-camorra-diventa-set-cinematografico

Villa Imposimato, bene confiscato diventa set cinematografico

Redazione Informare 16/03/2021
Updated 2021/03/16 at 4:31 PM
1 Minuti per la lettura

Villa Imposimato, bene confiscato alla camorra al killer Abbate e affidato alla cooperativa sociale Apeiron, è diventato il set cinematografico del cortometraggio “Un passo alla volta” dei registi Alessio Alvino e Francesco Inglese. Il lavoro cinematografico ha visto la partecipazione di attori emergenti.

Il cortometraggio è esito del progetto LABOUR-INT 2, un progetto internazionale promosso a partire dalla cooperazione, l’impegno e il dialogo tra le parti economiche e sociali per permettere ai migranti di integrarsi nel mercato del lavoro europeo, promuovendo e favorendo percorsi di professionalizzazione.

di Redazione Informare

Condividi questo Articolo
Lascia un Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *