alcol

Vietato vendere alcol dopo la mezzanotte: la stretta sulla città di Napoli

Redazione Informare 06/12/2022
Updated 2022/12/06 at 8:55 PM
1 Minuti per la lettura

Il Consiglio comunale della città di Napoli valuta un disciplinamento del consumo di alcol durante la vita notturna.

Ad illustrare il disciplinamento è Antonio De Iesu, assessore alla Sicurezza del Comune.

Il provvedimento in attesa di approvazione prevede il divieto della vendita delle bevande alcoliche dalle ore 00.00; mentre sarà vietata l’ordinazione delle bevande alcoliche all’interno del locale partire dalle ore 03.00.

La proposta contiene sanzioni nei confronti di titolari di esercizi pubblici che violano le norme relative alla vendita di alcolici a minori, alla vendita al di fuori degli orari previsti e le norme relative all’inquinamento acustico.

«Un nuovo regolamento era necessario – ha spiegato De Iesu – per dettare regole in materia di sicurezza urbana che in un’accezione larga attiene alla vivibilità, alle condizioni di sicurezza e al decoro della città. Il testo contiene inoltre regole per la vita e l’intrattenimento notturno per la serenità dei cittadini in aree dove situazioni di afflusso massiccio di persone generano condizioni di mancata serenità».

Condividi questo Articolo
Lascia un Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *