Via al Campionato Serie A 2020/21: oggi sorteggi e calendario ufficiale

informareonline-calendario-serie-a

Si sono svolti oggi i sorteggi per definire il calendario ufficiale della Serie A, il campionato 2020-21 pronto a partire tra mille dubbi da sciogliere

Sorteggiato oggi il calendario ufficiale Serie A 2020/21, si comincia nel weekend del 19/20 settembre e si termina domenica 23 maggio. Breve la sosta natalizia: appena 10 giorni di stop tra l’ultimo turno del 2020 e il primo del 2021, l’inizio ritardato rispetto al classico calendario impone tempi stretti.

Saranno 38 giornate da distribuire e giostrare con gli impegni della Nazionale, gli orari delle partite restano quelli dell scorso campionato. Tre partite al sabato: ore 15 – 18 – 20.45, alla domenica l’anticipo delle 12.30, tre partite alle 15, una alle 18 e alle 20.45. Il lunedi (o venerdì) una partita alle 20.45, il tutto da coordinare con gli impegni delle coppe.

Inter e Atalanta hanno chiesto di far slittare la prima giornata avendo iniziato tardi la preparazione

I turni infrasettimanali previsti sono sei: mercoledì 16 dicembre, mercoledì 23 dicembre, mercoledì 6 gennaio 2021, mercoledì 3 marzo, mercoledì 21 aprile e mercoledì 12 maggio. Tre le soste, tutte in concomitanza degli impegni delle squadre nazionali: domenica 11 ottobre, domenica 15 novembre, domenica 28 marzo 2021. La Coppa Italia si disputerà di mercoledì: primo turno eliminatorio il 23 settembre, secondo turno 30 settembre, terzo 28 ottobre, quarto 25 novembre, ottavi di finale 13 e 20 gennaio 2021, quarti il 27 gennaio, semifinale andata 3 febbraio, semifinale ritorno 10 febbraio, finale il 19 maggio.

Al momento non ci sono date certe per gli incontri di campionato, nei prossimi giorni la Lega renderà noto nel dettaglio il calendario delle prime giornate con anticipi e posticipi. Probabilmente verrà comunicato il programma completo delle prime tre giornate del torneo, in programma fino alla prima sosta. Dopo i sorteggi delle fasi a gironi di Champions ed Europa League potrà essere definito il calendario di anticipi e posticipi fino alla fine del 2020.

Per quanto l’anomala conclusione del torneo 2019/20 ci abbia regalato un vincitore scontato, il prossimo campionato si preannuncia combattuto più dei precedenti. I big match saranno molti perchè tante sono le squadre che si sono portate alla ribalta nel rush finale, speriamo dunque di vedere meno rassegnazione e più combattività da parte di tutti.

Il Napoli di Mister Gattuso ha saputo riprendersi dovo il tragico avvio dello scorso anno, periodo nero ormai consegnato alla storia e superato. La conquista della Coppa Italia ha riscattato una stagione che si preannunciava deludente, ai nastri di partenza il Napoli è una delle squadre più attese proprio per la nuova impronta che il tecnico calabrese ha saputo dare alla squadra.

Ci faremo trovare pronti per l’inizio del campionato. Sarà una stagione difficile, perché il Napoli dovrà giocare molti big match ravvicinati

Questo il commento a caldo di Gattuso dopo aver visto il calendario del nuovo campionato. Ma il mister in accordo col Presidente De Laurentiis non sembra disposto ad avere paura: La Juventus alla terza giornata? Prima o poi la devi incontrare comunque” chiarisce il patron azzurro. “E poi anche la Juve deve incontrare il Napoli alla terza! Mi sembra che partite importanti come la Coppa Italia o la Supercoppa negli ultimi anni siano andate a noi”.

Pronti a cominciare quindi, a dare battaglia, caricati anche dall’entusiasmo e dal calore che la tifoseria ha riversato sui suoi beniamini. Durante il ritiro di Castel di Sangro il Napoli ha potuto riportare i tifosi sullo stadio seppur in minima parte. E loro certamente non aspettano altro che ripetere l’emozione in campionato.

 

 

 

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email