informareonline-mascherine-gdf-fontenapolitoday

Varcaturo, diecimila mascherine sequestrate: la GdF le consegna al Cotugno di Napoli

Redazione Informare 16/03/2020
Updated 2020/03/16 at 3:54 PM
1 Minuti per la lettura
Foto di repertorio. Fonte: NapoliToday

Sono diecimila le mascherine sequestrate dalla Guardia di Finanza in una parafarmacia di Varcaturo che le rivendeva con rincari illegittimi.

La speculazione su prodotti sanitari e disinfettanti è purtroppo una realtà in queste settimane di emergenza sanitaria nazionale. A controllo di queste manovre speculative è stata avviata nel febbraio scorso un’indagine coordinata dalla Procura della Repubblica di Napoli Nord, finalizzata appunto a verificare ipotesi di reato riguardanti manovre finanziarie speculative su prodotti sanitari divenuti urgenti e necessari in questa fase emergenziale.

Il Gruppo della Guardia di Finanza di Giugliano ha effettuato un sequestro preventivo nei confronti di una parafarmacia di Varcaturo; durante un controllo, hanno sequestrato circa 10mila mascherine, di due diversi tipi, che venivano messe in vendita con un rincaro rispetto all’acquisto del 6150% per un tipo e del 300% per l’altro. 

Il valore dell’attività commerciale sottoposto a sequestro è stimato in 400mila euro, ed è stata chiusa. Le mascherine sono state cedute oggi al loro reale valore di mercato all’Ospedale Cotugno di Napoli, che allo stato attuale lavora senza sosta e si trova ad affrontare questa emergenza sanitaria con il rischio di trovarsi in ulteriore carenza di mascherine.

Condividi questo Articolo
Lascia un Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *