Union des Avocates Européens, Commissione dei Diritti Umani: l’avv. Mariella Fiorentino sarà la nuova Vice Presidente

160
mariella fiorentino
Pubblicità

La Union des Avocats Européens avrà una nuova Vice Presidente della Commissione dei Diritti Umani, nella figura dell’avvocatessa Mariella Fiorentino, editorialista di Informare.

L’Unione degli avvocati europei (EAU) è stata fondata in Lussemburgo nel 1986.

Pubblicità

Si tratta di un’associazione senza scopo di lucro il cui scopo principale è promuovere la pratica del diritto all’interno dell’Unione europea (ex Comunità europea), armonizzare gli statuti, le pratiche professionali e l’etica degli avvocati europei, nonché far progredire la pratica del diritto e del diritto europeo derivato dalla Convenzione europea per la salvaguardia dei diritti dell’uomo e delle libertà fondamentali.

Di solito riunisce un’ampia varietà di professionisti, accademici e ricercatori, rappresentanti di istituzioni nazionali ed europee, nonché membri della comunità imprenditoriale, attorno a un argomento di attualità.

La Dott.ssa Mariella Fiorentino si è detta estremamente orgogliosa e felice di ricoprire la nuova carica e ha lasciato un messaggio di ringraziamenti sul proprio profilo social: «Ringrazio la Union des Avocats Européens, il Presidente, Avv. Pedro de Gouveia e Melo, e tutto il Comitato Esecutivo, in particolare il Coordinatore delle Commissioni, Avv. Bruno Telchini, e il Presidente della Commissione diritti umani, Avv. Grégory Thuan dit Dieudonné, per la nomina a Vice Presidente della Commissione Diritti Umani, che cercherò di onorare in Italia e in Europa al meglio delle mie capacità, lavorando perchè l’Avvocatura diventi sempre più consapevole di essere garante dei diritti umani».

Pubblicità