Aversa.  Sabato 20 ottobre a partire dalle ore 9:00 presso il Complesso di San Francesco delle Monache in via S. Francesco D’Assisi, sarà possibile effettuare un tour particolare e ricco di storia, visitando luoghi antichissimi e in gran parte sconosciuti al grande pubblico della città. Aversa è costruita sul piano, su depositi tufacei di antichissime eruzioni e presenta una miriade di grotte e cantine scavate nel tufo che garantivano con la loro stabilità di temperatura di conservare magnificamente tra gli altri prodotto, il vino, il prodotto sacro della vite ottenuto ogni anno con fatica e come indicava la tradizione. Un momento di conoscenza importante per conoscere come la fragilità di un territorio va rispettata ma soprattutto educarsi all’uso consapevole di tali costruzioni per un loro riutilizzo per la promozione turistica della città normanna. Ad introdurre la visita guidata saranno gli allievi del Liceo Classico e Musicale “D. Cirillo” che poi illustreranno la successiva visita guidata tra gli ipogei più rappresentativi e caratteristici del centro storico di Aversa.Una iniziativa promossa nell’ambito della sesta edizione “Settimana Pianeta Terra”  nell’ambito dell’Anno Europeo del Patrimonio Culturale “EuropeForCulture” ed in collaborazione con il Dipartimento di Ingegneria dell’Università degli Studi della Campania Luigi Vanvitelli.

aversa-sotterranea-informare online

Print Friendly, PDF & Email