les brasseurs

Un quintetto d’ottoni dal talento dorato: “Les Brasseurs” alla Reggia di Caserta

Angelo Morlando 09/09/2022
Updated 2022/09/09 at 4:09 PM
1 Minuti per la lettura

Nella meravigliosa cornice della Castelluccia nella Reggia di Caserta, all’ombra di una magnolia secolare, la musica ti avvolge come in un sogno di mezza estate. 

Cinque talentuosi ragazzi che, con le loro provenienze, uniscono il sud e il nord d’Italia con la passione per la musica, hanno deliziato oltre cento persone che sono rimasti incantati dalla qualità del repertorio (classico e americano) ma anche dalla passione con la quale hanno presentato ognuna delle esibizioni.

Un quintetto d’ottoni dal talento dorato: “Les Brasseurs” alla Reggia di Caserta

Una breve descrizione ufficiale: “Les Brasseurs Quintet“, Quintetto d’ottoni nato nel 2019 con l’obbiettivo di unire in formazione cameristica cinque talentuosi giovani musicisti italiani: Dario Tarozzo, Francesco Ulivi, Giovanni Campanardi, Antonio Mascherpa e Salvatore Continenza. Provenienti rispettivamente dai conservatori di Adria, Cesena, Modena, Brescia e Bolzano, attualmente si stanno perfezionando con prestigiosissimi docenti di alto calibro come Andrea Lucchi (Accademia I Musici di Parma), Hervé Joulain, Diego Gatti e Alessandro Fossi”. 

In una delle pause è stato possibile mostrare ai ragazzi il nostro lavoro e con grande simpatia e gentilezza hanno voluto posare per noi con una copia dell’ultimo Informare.   

Grazie ragazzi… Ad maiora… 

Condividi questo Articolo
Lascia un Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.