Ugl Pensionati, Del Gaudio: “In campo per sostenere le difficoltà dell’utenza”

10
Pubblicità

“Negli ultimi giorni siamo stati ripetutamente contattati dei pensionati della provincia i quali stanno ricevendo dall’INPS, sia attraverso la ‘cassetta postale on line’, sia attraverso posta ordinaria, una nuova Certificazione Unica 2020 che annulla e sostituisce, così riporta la lettera di accompagnamento, la precedente”. Comincia così la dichiarazione che ha rilasciato questa mattina agli organi di stampa il Segretario della Ugl Pensionati di Caserta Vincenzo Del Gaudio.

“Abbiamo immediatamente provveduto a verificare le motivazioni che hanno portato l’INPS all’invio di questa nuova copia della Certificazione Unica 2020 – ha argomentato il sindacalista – ed in effetti, come dichiarato dalla stessa INPS nella lettera di accompagnamento, si tratta di una rettifica resasi necessaria per una errata indicazione, nella precedente Certificazione inviata, delle somme erogate e/o trattenute. Ciò ha creato e sta creando disagi e problemi ai pensionati che sono incappati in questo disguido, anche se ad onor del vero l’INPS si è scusata per il disagio arrecato, ma la presentazione di scuse non esime il pensionato dal dover ripresentare la Dichiarazione dei Redditi visto che, probabilmente, sono scaduti anche i termini per la presentazione di una eventuale rettifica. Per evitare di incorrere in sanzioni o per richiedere eventuali rimborsi invitiamo i pensionati Casertani, a rivolgersi alla sede Ugl di Caserta dove troveranno i professionisti dello sportello CAF che potranno consigliarli e seguirli al meglio per risolvere il problema ed all’occorrenza interfacciarsi con lo sportello UGCons che ci coadiuverà nella gestione delle pratiche”.
Print Friendly, PDF & Email
Pubblicità