scarpetta Trianon Viviana rinviato

Trianon Viviani, spostato lo spettacolo “La donna è mobile” causa Covid

Redazione Informare 13/10/2022
Updated 2022/10/13 at 10:42 PM
2 Minuti per la lettura

Riprogrammate le recite della commedia – parodia musicale di Vincenzo Scarpetta, diretta da Francesco Saponaro, in sèguito a casi di covid. Sarà quindi procrastinata di due giorni l’inaugurazione della stagione 2022/2023 del Trianon Viviani.

Il titolo d’apertura, “La donna è mobile“, commedia – parodia musicale di Vincenzo Scarpetta, andrà in scena sabato 15, alle 21, con replica pomeridiana domenica 16 ottobre, alle 18.

Spettacolo rinviato a sabato 15 e domenica 16 ottobre

La direzione del teatro ha riprogrammato lo spettacolo, prodotto dallo stesso Trianon Viviani, in sèguito a casi di covid. La regia e il disegno dello spazio scenico de La donna è mobile sono di Francesco Saponaro. La direzione musicale di Mariano Bellopede.

Lo spettacolo, prodotto dallo stesso teatro della Canzone napoletana, debuttò lo scorso maggio nell’àmbito della minirassegna L’eredità Scarpetta, posta sotto il patrocinio della Fondazione Eduardo De Filippo. La figura di Vincenzo Scarpetta è molto legata alla storia del Trianon, perché fu proprio il commediografo, musicista e capocomico a inaugurare il teatro, l’8 novembre 1911, con la fortunata commedia paterna Miseria e Nobiltà, nella quale debuttava nel ruolo di don Felice Sciosciammocca, segnando così il passaggio di testimone con papà Eduardo.

Biglietti e abbonamenti

La donna è mobile andò in scena la prima volta nel 1918. In essa Francesco Saponaro intravede «echi di Petito e Marulli, il lirismo vibrante di Viviani e qualche sfumata complessità dai risvolti pirandelliani».

Biglietti e abbonamenti – I biglietti sono acquistabili presso il botteghino del teatro, le prevendite autorizzate e online sul circuito AzzurroService.net. Il botteghino è aperto dal lunedì al sabato, dalle 10 alle 13:30 e dalle 16 alle 19; la domenica, dalle 10 alle 13:30. Telefono 081 0128663.

Continua intanto la campagna abbonamenti della ricca stagione del Trianon Viviani, che si compone di settanta titoli, tra spettacoli di teatro musicale, danza, concerti, sceneggiate, serate evento, spettacolo «per giovanissimi» e conferenze cantate. I varî tipi di abbonamento, con formule “à la carte”, consentono al sottoscrittore la comoda scelta del proprio “bouquet” personalizzato di spettacoli, a partire da 48 euro.

Condividi questo Articolo
Lascia un Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *