Falsi agenti Enel

Trentola Ducenta e Parete nella morsa di “falsi agenti Enel”

Simone Cerciello 07/01/2023
Updated 2023/01/07 at 1:58 PM
2 Minuti per la lettura

Negli ultimi giorni, tra i comuni di Trentola Ducenta e Parete, si starebbe diffondendo a macchia di leopardo la pratica di fingersi agenti Enel per tentare di truffare i cittadini. Pare infatti che molti utenti stiano contattando lo stesso fornitore per chiarimenti in merito a dei presunti contratti.

Falsi agenti Enel: la risposta ufficiale

La risposta dell’azienda non si è fatta attendere e, tramite comunicato, ha così rassicurato i propri clienti: “Lo Spazio Enel Partner di Trentola Ducenta non si è mai avvalso e non si avvale della collaborazione di agenti sul territorio per la sottoscrizione di contratti di fornitura luce e gas con la modalità del porta a porta.

Qualora vi troviate di fronte a delle persone che millantano di essere nostri collaboratori, chiediamo gentilmente di contattarci al fine di poter agire legalmente nei confronti di questi soggetti. Ribadiamo ancora una volta che la sottoscrizione dei contratti per quanto ci riguarda, avviene soltanto in presenza e nel nostro ufficio”. 

Come riconoscere un agente

Quella di fingersi collaboratori è una pratica ormai in usanza da tempo e, tal proposito, l’azienda, sul proprio sito ufficiale, ha stilato una serie di indicazioni per aiutare i cittadini a riconoscere potenziali truffe:

In riferimento a segnalazioni relative a persone che si presentano a domicilio dei cittadini a nome di Enel Energia, l’Azienda intende fornire alcuni consigli utili per difendersi dalle truffe e riconoscere i veri incaricati: chiunque si presenti a domicilio per conto di Enel, che si tratti di dipendenti o di personale esterno incaricato, deve essere munito di tesserino plastificato con logo aziendale, foto e dati di riconoscimento. Se qualcuno si presenta al domicilio a nome dell’Azienda bisogna sempre chiedere di visionarlo. Inoltre nessuno è autorizzato a riscuotere o restituire somme di denaro a domicilio per conto di Enel Energia. 

Condividi questo Articolo
Lascia un Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *