Trek con Leonardo di Maro, fondatore di Selvatika

75
selvatika 1
Pubblicità

Suggestive escursioni tra i colori e le luci del tramonto..
Dalla montagna alla costa con Selvatika, un progetto per guide ambientali escursionistiche che si occupano di didattica ambientale e sensibilizzazione.

«Sono Leonardo, nato nella Napoli Nord-Ovest, nato nell’Etruria Campana, fiero di essere un figlio della Campania felix. Sono nato e cresciuto nella mia bella e selvaggia provincia con la sopravvivenza nell’animo e la consapevolezza nello stomaco. In passato ho cercato di rompere gli schemi andando a vivere nei boschi, poi alla fine sono tornato nel triangolo di fuoco ma solo dopo che ho veramente avuto chiara quale fosse la mia missione e ora mi trovo qui come guida AIGAE e fondatore del progetto SELVATIKA».

Pubblicità

È così che si presenta Leonardo Di Maro, un giovane ambientalista che ci racconta la sua mission.

Leonardo da dove nasce il progetto “Selvatika”?

«Selvatika nasce tra i lecci di Cuma e le faggete del Taburno,tra le praterie del Matese e le creste dei Monti Lattari, un sogno che ormai doveva solo fuoriuscire ed essere realizzato. Il progetto nasce per dar vita, nel tempo, ad un gruppo di guide ambientali escursionistiche che si occupano di didattica ambientale e sensibilizzazione per rendere fondamentale la tutela delle biodiversità».

Di cosa altro vi occupate?

«Per il resto ci occupiamo di escursionismo esperienziale con la massima professionalità riconosciuta AIGAE (associazione italiana guide ambientali escursionistiche) che, tramite un corso professionalizzante (ATTESTATO di QUALITÀ AI SENSI DELLA LEGGE 4/2013), ci ha trasmesso gli attributi necessari per accompagnare in sicurezza tutti coloro che vogliono vivere un’esperienza a pieno contatto con la natura. Insomma, la missione di Selvatika è richiamare l’attenzione nei confronti della natura nella maniera che più ci piace, con istinto, ed il motivo è che noi tutti celiamo ancora viva dentro di noi una parte Selvatika che ci rende empatici nei confronti della natura stessa e stimolarla per sentirsi un tutt’uno con ciò che ci circonda».

Da dove proviene questa passione per la natura?

«La passione è di famiglia, mi è stata trasmessa da mio padre che è bracciante agricolo da quasi 60 anni e ben si conosco quali sono le difficoltà degli agricoltori in una terra come la nostra ma per fortuna, come dicevo prima, l’istinto di sopravvivenza di mio padre lo ha reso così forte da proteggere la sua terra fino all’ultimo e portare avanti una famiglia che grazie ai frutti della terra può vivere serena».

Dov’è possibile prendere visione dei tour di Selvatika?

«Chiunque fosse interessato può visitare le nostre pagine:

Facebook “Selvatika- Hike&Trek” https://www.facebook.com/selvatikahiketrek
Istagram : https://www.instagram.com/selvatika_hiketrek/
Gruppo Whatsapp: https://chat.whatsapp.com/LnKMVpykfSmIqPCbwME9Zr».

Pubblicità