Teatro San Carlo – Rigoletto di Giuseppe Verdi

0
informareonline-Teatro-San-Carlo-Rigoletto-di-Giuseppe-Verdi

Con Rigoletto tratto da Le Roi s’amuse di Victor Hugo, rappresentato alla Fenice di Venezia nel 1851, Verdi inaugurò il periodo trionfale della maturità che avrebbe dopo poco prodotto gli altri due titoli della “trilogia popolare”.

La censura austriaca aveva reso la prima molto diversa dall’opera che conosciamo oggi e anche dopo il successo strepitoso Rigoletto girò per molti teatri con titoli e arrangiamenti diversi, fino a che non entrò nella forma definitiva stabilmente nei cartelloni operistici di tutto il mondo.
La perfetta macchina teatrale che porta la vendetta sul perfido duca di Mantova tentata dal gobbo buffone di corte Rigoletto a ritorcersi contro il suo bene più amato, la figlia violentata Gilda, utilizza tutta la gamma delle emozioni timbriche dell’orchestra ed espressive delle grandi voci che la partitura richiede.
È l’opera del dualismo e del doppio, dominata infatti dai contrasti esasperati come la notte e il giorno, l’ombra e la luce, fino all’epilogo tragico basato su un volontario scambio di persone, gesto estremo di amore purificatore che annulla odio e violenza.

Melodramma in tre atti
Libretto di Francesco Maria Piave dal dramma Le Roi s’amuse di Victor Hugo
Direttore | Stefano Ranzani
Maestro del Coro | Gea Garatti Ansini
Regia | Giancarlo Cobelli
Scene | Paolo Tommasi
Costumi | Giusi Giustino

Ruolo,
Interprete
Il Duca di Mantova
René Barbera/ Giulio Pelligra
Rigoletto
Željko Lučić/ Simone Del Savio
Gilda
Aida Garifullina/Claudia Pavone
Sparafucile
Alessio Cacciamani
Maddalena
Caterina Piva
Giovanna
Sofya Tumanian
Il Conte di Monterone
Gabriele Sagona
Marullo
Donato Di Gioia
Matteo Borsa
Enzo Peroni
Il Conte di Ceprano
Domenico Apollonio
La Contessa di Ceprano
Fulvia Mastrobuono

Orchestra e Coro del Teatro di San Carlo
Produzione del Teatro di San Carlo
Durata: 2 ore e 50 minuti circa, con intervallo
Foto gentilmente concesse dal Teatro San Carlo

di Angelo Morlando e Emmanuela Spedaliere

TRATTO DA MAGAZINE INFORMARE N° 213 GENNAIO 2021

Print Friendly, PDF & Email