Teatro Bolivar: l’Arte libera l’Arte

8
informareonline-teatro-bolivar
Domenica 24 novembre al Teatro Bolivar alle ore 19.00 vi aspetta una serata all’insegna della tradizione napoletana che come sempre saprà emozionarvi.

 

Chi ha sempre cantato la canzone classica napoletana  la vuole raccontare e attraverso di essa si vuole raccontare.  Terzo appuntamento della Rassegna “Amici del Teatro Bolivar” : “Canto e mi Racconto” di Mario Cavallini. Versioni classiche che vengono da lontano fino alle più attuali contaminazioni,  un unico obiettivo, regalare forti emozioni al pubblico del Teatro Bolivar. A presentare ed affiancare Cavallini l’attrice Carmen Cappa che tra l’altro regalerà al pubblico la recitazione di alcune poesie.

informareonline-teatro-bolivar-3

Mario Cavallini ha tanto da raccontare, il suo è un percorso artistico che dura da 49 anni con riferimento due artisti  del calibro di Sergio Bruni e Mario Abbate. L’accompagnamento musicale è a cura di Enzo Marciello (chitarra-basso),Pasquale Avolio (batteria), Peppe Barbato(sax-flauto), Gino Amato (percussioni). Non mancheranno gli ospiti d’onore: Miriam Artiaco soprano Teatro San Carlo; Romeo Barbaro maestro della tammorra; Tonia Lubrano cantante. In uno spettacolo che vuole celebrare Napoli non può mancare Raffaele Viviani con ‘O sapunariello recitato da Vincenzo Merolla.360° DANCE SCHOOL colorirà il palco con il suo Corpo di Ballo. La direzione artistica sarà curata da Enzo Ottieri

Print Friendly, PDF & Email