Tanti auguri Al Pacino: l’icona del cinema spegne 82 candeline

129
informareonline al pacino 82 anni
Pubblicità

Il 25 aprile è una data simbolica sotto tanti punti di vista. E chi, se non il grande attore americano poteva ”rubare la scena” a tutti gli eventi importanti del giorno, festeggiando il suo compleanno?!

Vincitore del premio Oscar ’93 con Scent of a Woman – Profumo di donna e di ben cinque Golden Globes, Al Pacino oggi compie 82 anni.

Pubblicità

Nato a New York, l’attore ha sangue italiano nelle vene. Il padre infatti era un venditore porta a porta di polizze assicurative originario di Messina ed i suoi nonni materni erano originari di Corleone.

Adolescente sregolato, tra alcol, droghe leggere e numerose bocciature, era sicuramente ciò che si definirebbe un ”bad boy”. All’età di vent’anni andò a vivere in Sicilia, dove per riuscire a vivere dichiarò aver venduto ad una donna più anziana di lui «l’unico bene che poteva offrire: il suo corpo».

Dopo piccoli ruoli e tanti tentativi, è con il film Panico a Needle Park che cattura l’attenzione di uno dei più grandi registi di tutti i tempi: Francis Ford Coppola.

L’anno dopo infatti, fu proprio Coppola (contro il parere di tutti) a scegliere l’allora sconosciuto Al Pacino per il film campione di incassi Il padrino, con cui Al Pacino, interpretando Michael Corleone, conquista la gloria.

E da lì, inizia la sua ascesa. Tra i suoi successi ricordiamo Scarface (1983), Two Bits (1995), Donnie Brasco e L’avvocato del diavolo (1997).

I più recenti C’era una volta…a Hollywood di Tarantino e House of Gucci di Scott.

Una grande carriera per un attore il cui volto non verrà mai dimenticato. A chi gli chiede cosa rappresenti per lui la recitazione, ”Sonny” (suo soprannome) risponde:

«Mi sento più vivo in un teatro che in qualunque altro posto, ma quello che faccio in teatro l’ho preso dalla strada.»

Pubblicità