Informareonline-tam-tam-lo-sport-e-leccellenza-di-castel-volturno-a-che-succ3de-su-rai-3

Tam Tam: lo sport e l’eccellenza di Castel Volturno a Che succ3de su Rai 3

Donato Di Stasio 09/11/2021
Updated 2021/11/09 at 3:12 PM
2 Minuti per la lettura

Il Tam Tam Basketball di Castel Volturno, squadra giovanile composta da ragazzi figli di immigrati del territorio nati in Italia ma privi di cittadinanza, è stato protagonista assoluto della puntata di ieri 8 novembre di “Che succ3de“, programma televisivo in onda su Rai 3 dal lunedì al venerdì.

Geppi Cucciari, la conduttrice del talk show, si è infatti collegata dallo studio con la palestra di Castel Volturno dove i ragazzi si allenano quotidianamente con passione e dedizione, coordinati e guidati dal coach Massimo Antonelli, ex cestista campione d’Italia con la Virtus Bologna. Dopo la decisione della Federazione Italiana di Basket di escludere i ragazzi del Tam Tam dal campionato di eccellenza perché privi di cittadinanza, Antonelli sta continuando la sua battaglia affinché le regole possano cambiare, riportando il caso all’attenzione mediatica generale attraverso una rete televisiva nazionale.

LEGGI QUI L’ARTICOLO PRECEDENTE SULL’ESCLUSIONE DAL CAMPIONATO DI TAM TAM

https://informareonline.com/tam-tam-basket-i-figli-di-immigrati-non-possono-giocare-il-torneo-nazionale/

Il coach, sollecitato dalla conduttrice, ha poi chiesto ai ragazzi se si sentissero italiani. Alcuni hanno risposto di sì “perché siamo nati e vissuti in Italia”; altri con l’espressione “a metà”, a testimonianza della sfiducia sorta dopo la decisione della federazione nazionale di lasciarli fuori dalla competizione. “Nel panorama nazionale odierno, la scuola e la sanità sono molto più inclusivi rispetto allo sport, perché ad una persona che va in ospedale non viene chiesto il tipo di passaporto che ha o la cittadinanza”, dice in diretta Antonelli.

Al termine del collegamento Dan Peterson, uno dei più grandi allenatori di pallacanestro della storia mondiale, ha voluto fare i complimenti al coach, che ha allenato proprio nell’anno dello scudetto a Bologna, ma soprattutto ai giovani del Tam Tam, che rappresentano ancora una volta un esempio di inclusività, sport ed eccellenza del territorio.

IL VIDEO

https://www.raiplay.it/video/2021/11/Che-succ3de–Puntata-del-08112021-dced62ac-19b7-416d-a7ac-46141f41b052.html

di Donato Di Stasio

 

Condividi questo Articolo
Lascia un Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *