“Tailor Made – Chi ha la stoffa?”: il nuovo show Discovery

91
tailor made
Pubblicità

Riscoprire ed avvalorare il lavoro manuale sartoriale è il focus pulsante del nuovo talent show prodotto da Blu Yazmine per Warner Bros. Dal 28 giugno su Discovery + debutterà Tailor made – Chi ha la stoffa? incentrato sul creare da zero ciò che poi verrà indossato. Ad aggiudicarsi la vittoria della prima edizione sarà solo chi di stoffa ne ha da vendere ma sa bene come imbastire e cucire.

Ben 10 sarti amatoriali italiani gareggeranno per far rinascere la bellezza di capi fatti a mano con la cura e la passione che solo il Made in Italy concede. Il sogno potrà diventare realtà solo se dimostreranno di riuscire a cucire e creare di tutto. Potranno fare affidamento solo sulle proprie capacità sartoriali nonché alle proprie abilità manuali.

Pubblicità

Alla conduzione del programma Tommaso Zorzi, ex vincitore gieffino alla sua seconda conduzione dopo il successo dei Drag Race Italia. Al suo fianco Elide Morelli, sarta premiere della maison Valentino, e Cristina Tardito direttore creativo di molte maison e a capo del suo brand Kristina Ti. Starà a loro giudicare con occhio critico chi ha bravura e capacità, dopotutto in ballo c’è il titolo di miglior sarto tailor made d’Italia.

Oltre al titolo il vincitore si aggiudicherà uno stage presso un’azienda leader della moda Socia Altagamma, la Fondazione che riunisce le migliori imprese dell’Alta Industria Culturale e Creativa Italiana. La valorizzazione del settore manifatturiero è da sempre un tema importante per Altagamma tant’è che il vincitore riceverà tutta l’attrezzatura necessaria ad aprire un proprio atelier più una fornitura di tessuti per realizzare la prima collezione.

Prepariamoci a macchine da cucire, rotoli di stoffe, bozzetti e tutta la bellezza del saper fare proveniente dalle mani abili dei creativi in gara.

Pubblicità