Marcinelle

Marcinelle, quando la vita di un italiano valeva meno di un sacco di carbone

Un titolo senza fiato: sessantannifamarcinelle. Le parole come i vagoni di un treno sono una dietro l’altra intervallate da spazi ma poi una frenata – brusca – o un incendio – improvviso – toglie gli spazi, la vita: il treno è cartoccio, il fiato toglie al corpo che ne esala l’ultimo. L’8 agosto 1956 nella […]