Studio SPES, la verità nascosta sui veleni della Campania: confronto al Centro Direzionale di Napoli

232

Domani, giovedì 24 giugno, a partire dalle ore 10, all’auditorium della giunta regionale della Campania, Isola C3 al Centro Direzionale di Napoli, esperti e studiosi si confronteranno sui risultati dello Studio Spes (Studio di Esposizione nella Popolazione Suscettibile). La ricerca, diffusa con due anni di ritardo e soltanto a seguito di una sentenza del Tar e di iniziative istituzionali in Consiglio regionale, ha evidenziato, tra gli altri dati, un tasso di incidenza dell’inquinamento ambientale sulla salute dei cittadini della Valle dell’Irno e della Valle del Sabato superiore a quello della Terra dei Fuochi.

Il convegno, organizzato dalla consigliera regionale e segretaria della Commissione regionale Ambiente Maria Muscarà, vedrà la partecipazione del Direttore Generale dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale Antonio Limone, del presidente dell’Associazione Medici Per l’Ambiente Antonio Marfella, del presidente della Commissione regionale Sanità Vicenzo Alaia, del consigliere del Presidente della Regione Campania per la sanità Flora Beneduce, del presidente del Comitato Salute e Vita Lorenzo Forte, del vicepresidente di Medicina Democratica Paolo Fierro e Di Maria Teresa Imparato, presidente di Legambiente.

Pubblicità

Di Redazione Informare

Print Friendly, PDF & Email
Pubblicità