Street art: un turbinio di colori in mostra al PAN di Napoli

172

 
Il Palazzo delle Arti di Napoli ospita una raccolta di oltre 100 opere che meglio incarnano l’evoluzione artistica e sociale partenopea

Ancora pochi giorni per godere delle magnifiche opere legate alla Street art.
Il 28 febbraio 2022 si concluderà il viaggio “Dalla Napoli di Keith Haring ai giorni nostri”. Numerosi i lavori di Keith Haring, passando per le mura dedicate agli scatti di Luciano Ferrara, Roxy in Box e Trallalà.

La mostra curata da Andrea Ingenito, organizzata da Arcadia Progetti d’Arte, col patrocinio del comune di Napoli è un viaggio nel tempo a partire dagli anni ‘80, anni in cui l’artista di fama internazionale K.Haring sbarca a Napoli.

Pubblicità

Al Palazzo delle Arti possiamo ammirare il celebre Randi 88, la serie completa White Icons ed il Radiant Baby provenienti da importanti collezioni private ed ancora gli scatti di Luciano Ferrara (mai esposti prima); attraversiamo poi le stanze in cui é possibile perdersi nei lavori della pop artist Roxy in the box per poi finire con le opere dello Street artist Trallalá, noto per le sue immagini di “Ciacione” sparse sulle mura di Napoli.

É in questo contesto che si colloca perfettamente Bansky con la sua
Choose Your Weapon”, in cui l’immagine dell’iconico ‘Barking Dog’ al guinzaglio di Haring è rielaborata dal celebre artista inglese. Gli estimatori del genere non potranno fare a meno di godere inoltre della sala video con suoni ed acustica decisamente apprezzabili.

Pubblicità