Stato dell’arte del “Consorzio Pinetamare” costituito nel mese di febbraio 2021

1586
informareonline-stato-dellarte-del-consorzio-pinetamare-costituito-nel-mese-di-febbraio-2021
Pubblicità

Riceviamo e pubblichiamo il seguente comunicato dal “Consorzio Pinetamare”.

“Nell’estate dell’anno scorso, si è tenuta una riunione tra la Società Pinetamare e tutti gli amministratori dei condomini di Pinetamare, oltre al direttivo dell’Associazione “I love Pinetamare”, per rappresentare volontà di voler costituire un nuovo Consorzio: il “Consorzio Pinetamare”.

Pubblicità

La partecipazione a questo primo incontro è stata massiccia, a dimostrazione che tutti hanno davvero a cuore le sorti di Pinetamare. Il progetto prevede che tutte le aree comuni di proprietà della Società, quindi private ad uso pubblico e private ad uso privato, siano affidate al Consorzio in comodato d’uso gratuito per erogare i seguenti servizi:

  • Vigilanza (installazione di guardiole ai varchi di accesso a Pinetamare con portierato 24h)
  • Vigilanza Armata (ronda dalle 23:00 alle 7:00)
  • Videosorveglianza (a copertura di tutta Pinetamare monitorata nelle guardiole e con registrazione c/o i Vigili Urbani di Castel Volturno)
  • Manutenzione stradate
  • Manutenzione dei sotto servizi
  • Spazzamento
  • Giardinaggio
  • Promozione del territorio

Tutto quanto sopra descritto, per il primo anno, al fine di dare uno slancio propulsivo al progetto, sarà finanziato con fondi privati della Società, in modo che la collettività possa apprezzare ed usufruire dei servizi per poi, successivamente, prenderli direttamente in gestione. Infatti, dopo il primo anno (periodo in cui la Società interverrà direttamente) la gestione dei servizi, sempre erogati dal Consorzio, sarà affidata al costituendo Super Condominio Pinetamare.

La scelta di costituire il Super Condominio nasce dal fatto che si vuole rendere attori principali tutti gli abitanti di Pinetamare. Infatti, tutte le decisioni preventive e la gestione ordinaria e straordinaria delle parti comuni (date in comodato) del Villaggio Coppola, saranno prese dal Super Condominio.

Alcuni lavori sono già iniziati ed i risultati sono sotto gli occhi di tutti. Ad oggi, il servizio di spazzamento è già attivo e diverse opere di riqualificazione sono già state ultimate, come ad esempio il ripristino dell’asfalto in diverse aree di Pinetamare, divenute nel tempo ormai quasi impercorribili. Come del resto, l’ultimazione dei lavori del Parco urbano e il prossimo inizio dei lavori sul lungomare oltre al rifacimento delle aiuole spartitraffico al centro.

Ovviamente siamo soltanto all’inizio e c’è ancora tanto da fare, ma anche grazie alla riqualificazione di numerosi edifici del territorio grazie al D.L. 19 maggio 2020 n. 34, convertito in legge, con modificazioni, dalla Legge n. 77 del 17 luglio 2020 (cd. “Decreto Rilancio”), con cui è prevista una detrazione pari al 110% (c.d. “Superbonus”), per gli interventi di efficientamento energetico e fotovoltaico nonché di adeguamento e miglioramento sismico.

Siamo certi che a breve la vivibilità di questo favoloso luogo migliori nettamente, senza trascurare anche la notevole rivalutazione economica che sarà apportata alle singole unità abitative”.

Come correttamente evidenziato nel comunicato “siamo solo all’inizio”, ma la notizia è sicuramente positiva e probabilmente si stanno ponendo le basi per il prossimo recupero e rilancio di Marina di Pinetamare che costituisce un’ampia area dell’intero territorio di Castel Volturno, con la speranza che ulteriori iniziative siano intraprese anche in altre parti del territorio che paga, tra le altre cose, una distribuzione estremamente distanziata delle diverse frazioni.

di La Redazione

TRATTO DA MAGAZINE INFORMARE

N° 220 – AGOSTO 2021

Print Friendly, PDF & Email
Pubblicità