informareonline-divise
Pubblicità

Giornata di grandi presentazioni in casa Napoli: ieri, dopo l’ufficializzazione dell’acquisto di Kim Min-Jae dal Fenerbahçe, la società azzurra ha finalmente reso pubbliche le nuove divise valide per la stagione 2022/2023. Il club di De Laurentiis attraverso un video comunicato sui social ha reso note le prime nuove maglie che saranno azzurre e bianche. La nuova collezione è in vendita da ieri sul Web Store del club, sull’Amazon Brand Store, negli Official Store SSCN ed in una selezionata rete di rivenditori. Il prezzo della maglia è fissato, come l’anno scorso, a €125.

Continua la collaborazione con EA7 Emporio Armani 

Il Napoli ha svelato la nuova maglia valida per la prossima stagione confermando le indiscrezioni circa una nuova collaborazione con EA7 Emporio Armani. È lo stesso club a rendere nota la collaborazione con il marchio attraverso una nota sul sito ufficiale. “Prosegue anche per la stagione 2022-2023 la collaborazione di EA7 Emporio Armani con il Napoli. A seguito del rinnovato accordo con Aurelio De Laurentiis, proprietario e Presidente del Calcio Napoli, il marchio si conferma sponsor tecnico della squadra partenopea.
«Anche quest’anno EA7 ha studiato la creatività delle divise ufficiali di gara e del materiale tecnico della prima squadra, per gli incontri di campionato e per quelli della UEFA Champions League, e del Napoli Primavera. I capi e gli accessori saranno prodotti e commercializzati dalla Società Sportiva Calcio Napoli SpA.
La collaborazione conferma il legame di Giorgio Armani con il mondo del calcio. Un dialogo in continua evoluzione che si esprime attraverso la creazione di abbigliamento formale e tecnico, e che nasce dai valori condivisi di lealtà, impegno, gioco di squadra. Gli stessi valori che ha sempre coltivato anche Aurelio De Laurentiis».

I dettagli della nuova divisa 

Pubblicità
La prima maglia si presenta con il tradizionale colore azzurro tempestato da decine di stemmi del Napoli in miniatura. Particolari sono invece le maniche che presentano una sfumatura che parte dal blu scuro fino ad arrivare all’azzurro classico. La seconda maglia invece si presenta tutta bianca con tocchi d’azzurro sulle maniche. Insieme alle due divise ufficiali sono state presentate anche le maglie che indosseranno i portieri: una divisa rosa con colletto e maniche dal risvolto nero oltre a quella verde già vista lo scorso anno. Non ci sono notizie, al momento, circa la terza divisa.
Pubblicità