Nonostante le diverse indiscrezioni che volevano gli Azzurri lontani dai campi di Castel Volturno, la Società Sportiva Calcio Napoli ha rinnovato per altri 6 anni la presenza della sede tecnica nella provincia di Caserta. Il sindaco castellano Dimitri Russo, in esclusiva ad Informare, ha affermato che il Presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis è intenzionato a migliorare la qualità dei terreni con un nuovo manto erboso, un nuovo sistema idrico costituito da acqua potabile (e non più di falda poiché “brucia” l’erba, in quanto molto salina) e una sistema di blocco delle radice dei pini che tendono a sollevare ovviamente il terreno:

«De Laurentiis, che ho incontrato qualche settimana fa – afferma il Sindaco Dimitri Russo – mi ha chiesto di seguire personalmente le procedure per questa nuova progettazione già presentata al Comune, all’Ente Riserva Regionale e alla Soprintendenza di Caserta perché i tempi devono essere strettissimi. Nello stesso incontro, il Presidente De Laurentiis si è reso disponibile, su mio sollecito, a collaborare con il Comune per sostenere iniziative sociali e di sensibilizzazione su alcune tematiche che stanno a cuore all’amministrazione, soprattutto nelle scuole, come la promozione della raccolta differenziata, l’educazione alimentare e sportiva».

Insomma, un matrimonio che continua quello tra il Napoli e la città di Castel Volturno, nella speranza, come detto da Russo, che finalmente si diano vita a cooperazioni concrete, oltre ai miglioramenti della struttura dove si allenano gli Azzurri.

di Fabio Corsaro

Print Friendly, PDF & Email