Sponsorizzazione: così la criminalità potrebbe controllare le testate giornalistiche online

Tommaso Morlando 06/11/2020
Updated 2020/11/06 at 7:59 PM
1 Minuti per la lettura

A chi “appartengono” realmente alcune testate giornalistiche on line? Chi controlla in concreto cosa si possa pubblicare e, soprattutto, cosa non si debba scrivere? Quanto più un sistema è chiaro e basato su cardini di legalità, tanto può essere impenetrabile la stanza di accordi non cristallini, stipulati dietro la blindatura delle normative. È ciò che accade con la consumata strategia delle sponsorizzazioni di grandi gruppi imprenditoriali alle testate giornalistiche on line.

Condividi questo Articolo
Lascia un Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.