informareonline-sorteggi-europa-league-sara-napoli-barcellona-nei-playoff

Sorteggi Europa League: sarà Napoli-Barcellona nei playoff

Redazione Informare 13/12/2021
Updated 2021/12/13 at 5:11 PM
3 Minuti per la lettura

Per il giro di sorteggi di Europa League le urne di Nyon non hanno di certo costruito un futuro semplice per le squadre italiane. Peggio non poteva andare al Napoli di Spalletti che si trova ad affrontare una testa di serie come il Barcellona che, seppur con qualche difficoltà in questo periodo, resta comunque nella cerchia ristretta delle squadre che negli ultimi anni hanno dettato il ritmo del calcio Europeo.

Dunque sulla strada verso gli ottavi di finale l’organico partenopeo dovrà portare sul terreno del Camp Nou il 17 febbraio prima e del Diego Armando Maradona il 24 poi, la miglior versione di sé. Di certo questo Barcellona non è quello delle grandi stelle alle quali siamo abituati ma ben sappiamo quanto non affrontare queste sfide a viso aperto e consapevoli delle proprie capacità sia stato un colpo autoinflitto dal Napoli in passato.

Già sconfitta 7 volte e vulnerabile in difesa la squadra del neo allenatore blaugrana Xavi è un’avversaria temibile più nel nome che di fatto; orfana di Leo Messi prima e del Kun Agüero poi – il quale mercoledì annuncerà il ritiro dal calcio per dei problemi al cuore – non è di certo impossibile da battere. Al Napoli basta sperare nella completa disponibilità di almeno due dei pilastri fondamentali del suo gioco: Koulibaly e Osimhen, i quali da un lato e dall’altro del campo dettano i ritmi delle partite, per poter affrontare senza paura le due sfide al sapore di Champions.

Questa volta direi che il bicchiere è “tutto pieno”. Barcellona-Napoli e poi Napoli-Barcellona saranno due grandissime sfide da Champions! Forza Napoli Sempre #ADL“. Così il presidente Aurelio De Laurentiis ha chiamato alla carica i suoi uomini e commentato su twitter i sorteggi.

Saranno dunque due partite da seguire col fiato sospeso e incollati al televisore quelle tra gli azzurri di Spalletti e i blaugrana di Xavi. Per le altre due italiane in competizione, Atalanta e Lazio, ci saranno le sfide con l’Olympiacos e il Porto.

di Rossella Schender

Condividi questo Articolo
Lascia un Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *