Coppa del Mondo di Cucina

Sicuri che l’Italia non sia arrivata ai Mondiali (di cucina)?

Ludovica Palumbo 20/12/2022
Updated 2022/12/19 at 11:34 PM
3 Minuti per la lettura

L’Italia ai Mondiali non solo ci è arrivata, ma li ha anche conquistati!
Il karma ha provveduto infatti a controbattere il crudele destino che ci ha impedito di gareggiare in Qatar portandoci alla vittoria in un altro tipo di mondiale…
Quale? La Coppa del Mondo di Cucina in cui l’Italia, ha ottenuto un oro ed un argento portando in alto la tradizione culinaria dello stivale.

La finale della Coppa del Mondo di Lussemburgo

Si è svolto da poco a Lussemburgo l'”Expogast, International Trade Show for Gastronomy“, palcoscenico della tappa della Coppa del Mondo di Cucina, un concorso culinario di livello internazionale a cui partecipano decine di squadre presentando rispettivamente menù di tre portate (startermain course e dessert).

Dopo aver conquistato la Medaglia d’Oro nella categoria Senior lo scorso maggio nella Global Chef Challenge di Abu Dhabi, l’Italia ha infatti raggiunto la finale a Lussemburgo diventando protagonista della Coppa del Mondo di Cucina 2022.

Il premiato team italiano ha visto tra i suoi membri la guida del General Manager Gianluca Tomasi e Pierluca Ardito. Responsabili di cucina Angelo Biscotti e Fabio Mancuso, pastry chef Antonio Dell’Oro ed ancora Marco Tomasi, Francesco Cinquepalmi, Keoma Franceschi, Luca Bnà e Giorgia Ceccato e Francesco Locorotondo.

Due le categorie in gara: “Chef Table” e “Ristorante delle Nazioni“, in cui la Nazionale è riuscita ad ottenere rispettivamente un oro e un argento.

Particolare attenzione è stata dedicata alla categoria “Chef Table” con il tema The Sound of Italian Taste, in cui il team ha presentato una serie di pietanze tra cui finger food, piatti vegani, e dessert di vario tipo serviti su un vassoio da portata a forma di chitarra per richiamare il tema.

Il General Manager Tomasi ha dichiarato: «Siamo molto soddisfatti per questa nuova medaglia d’Oro, conquistata in una categoria molto particolare come quella dello Chef Table, medaglia che mancava nel palmares della Nazionale Italiana Cuochi».

Un orgoglio per il Paese

Un evento di importanza globale che ha inorgoglito tutto il Paese.

Il Presidente della Federazione Italiana CuochiRocco Pozzullo, ha affermato con grande gioia: «La nostra Nazionale Cuochi ha dimostrato di poter competere ai massimi livelli mondiali e i prestigiosi riconoscimenti conquistati quest’anno lo dimostrano. Oggi, ancora una volta, i nostri ragazzi ci hanno resi profondamente orgogliosi. Le competizioni internazionali sono importanti sia dal punto di vista professionale, sia perché ci danno la possibilità di far conoscere in tutto il mondo le tante eccellenze del nostro straordinario Made in Italy».

Ancora il Ministro dell’agricoltura e della sovranità alimentare Lollobrigida ha sottolineato quanto la cucina italiana si confermi ai massimi livelli mondiali rendendo tutta l’Italia profondamente orgogliosa.

Per poi arrivare alla Premier Meloni che ha commentato la vittoria affermando: «Complimenti alla Nazionale Italiana Cuochi per questo nuovo importante traguardo. Orgoglio Tricolore».

Condividi questo Articolo
Lascia un Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *