Servizio mensa: interrogazione a Marcianise

A seguito delle lamentele di genitori e insegnanti, Terra di Idee presenta un'interrogazione comunale

37
https://informareonline.com/wp-content/uploads/2019/04/informareonline-mensa.jpg

Genitori e insegnanti dei bambini iscritti alle scuole d’infanzia di Marcianise lamentano la scarsa qualità del servizio mensa. Una situazione insostenibile che va avanti ormai da molto tempo. Le lamentele riguardano principalmente la somministrazione di pasti di bassa qualità e un menù che spesso non è rispettato. Unica responsabile del disservizio è la GFI Food srl  che, tramite appalto, gestisce la refezione di tutte le scuole statali di Marcianise. A oggi, l’azienda continua a non ottemperare ai suoi doveri. Pertanto il movimento “Terra di Idee”, tramite comunicato, ha reso noto che si farà portavoce dei genitori presentando un’interrogazione a firma del consigliere comunale Giovanni Vallosco, al prossimo consiglio comunale: «per comprendere se e come intende intervenire l’amministrazione comunale al fine di garantire una refezione di qualità ai bambini della scuola dell’infanzia e rasserenare i genitori giustamente preoccupati».

Sin dall’insediamento della GFI Food, il movimento aveva espresso perplessità sulla scelta di un servizio di mensa dislocato, come hanno ribadito i portavoce : «ci siamo battuti con forza per il ripristino delle cucine presso le scuole e per il reintegro delle lavoratrici lasciate senza lavoro. Sin da subito, abbiamo promesso che avremo vigilato per garantire la qualità dei pasti dei nostri bambini».

di Maria Rosaria Race

Print Friendly, PDF & Email