Servizio Civile Universale 2022: come fare domanda

99
Servizio Civile Universale domanda Informare
Pubblicità

Sei uno studente e hai voglia di guadagnare qualcosa? Arriva anche quest’anno il Servizio Civile Universale.

Il servizio civile universale non è altro che un vero e proprio servizio che i cittadini svolgono, su base volontaria, a favore di enti pubblici e/o privati.

Pubblicità

Il servizio civile nasce nel 1972 come diritto all’obiezione di coscienza al servizio militare. Con la legge 64 del 6 marzo 2001 viene istituito il servizio civile nazionale su base volontaria aperto a tutti. Solo nel 2017 si ha la svolta, il servizio civile da nazionale diventa universale, proprio per permettere a tutti i giovani da partecipare a questa esperienza altamente formativa.

Sono 56.205 i posti disponibili per i giovani tra i 18 e 28 anni per partecipare ad uno dei 2818 servizi disponibili sia in Italia che all’Estero, la cui durata varia dagli 8 ai 12 mesi con un assegno mensile di 444,30 euro.

I progetti offerti dai vari Enti sono estremamente vari, si passa dall’assistenza alla protezione civile. Ancora cura del patrimonio ambientale e riqualificazione urbana. Fino ad arrivare alla valorizzazione del patrimonio storico, artistico e culturale e molto altro.

Gli unici requisiti per parteciparvi sono:

  • essere cittadino italiano o cittadino di uno degli altri Stati membri dell’Unione Europea
  •  non aver riportato condanna in Italia o all’estero.

Perché farne parte? Innanzitutto è una manifestazione di cittadinanza attiva, dunque un atto di grande solidarietà verso la nostra comunità. È un’occasione importante per entrare nel mondo del lavoro e fare una prima esperienza, riuscendo a conciliare perfettamente studio e lavoro.

Le candidature sono aperte fino alle ore 14.00 del 26 gennaio 2022. È possibile raccogliere altre informazioni consultando il bando e candidarsi sul sito https://www.politichegiovanili.gov.it.

Pubblicità