informareonline-santa-maria-capua-vetere-il-nuovo-piano-del-traffico-urbano
Pubblicità

A Santa Maria Capua Vetere è stato ufficializzato un nuovo piano generale del traffico urbano, secondo il quale ci saranno ben cinque modifiche alla viabilità. Si tratta di uno dei primi interventi messi in atto dal Dipartimento di Ingegneria dell’Università della Campania, con l’aiuto del prof. Cartenì. L’obiettivo è quello di snellire e migliorare la circolazione della città.

Ecco le modifiche del traffico urbano.

  • A via Roberto d’Angiò il senso di marcia sarà invertito sull’intero tratto viario. Si accederà quindi da piazza San Francesco e non più da via Roma/via Gramsci.
  • Il senso di marcia sarà invertito anche a via Gramsci, l’accesso ora è da via Roma/via Roberto d’Angiò.
  • Anche in via Mazzocchi c’è un inversione del senso di marcia, per la quale l’accesso sarà consentito da piazza Matteotti.
  • In via Amendola sarà invertito il senso di marcia, e si potrà accedere alla strada da via Togliatti.
  • Infine, in via Saraceni, in particolare nel tratto tra il passaggio a livello e l’incrocio con via Avezzana, non ci sarà più il doppio senso. La strada sarà percorribile solo in direzione via Avezzana.
Pubblicità