Santa Maria Capua Vetere – A dieci anni dalle intimidazioni e dalle violenze del clan dei casalesi: la reazione degli imprenditori

Santa Maria 12 maggio FAI

2008 – 2018

A dieci anni dalle intimidazioni e dalle violenze del clan dei casalesi: la reazione degli imprenditori e il ruolo del movimento antiracket

Sabato 12 Maggio 2018 alle ore 11.00 presso il cortile antistante la fabbrica di materassi di Pietro Russo sita in Via Avezzana n.11, incontro con studenti e scout. Saluto del Prefetto di Caserta Raffaele Ruberto. Intervengono: Pietro Russo, Presidente FAI Antiracket S.Maria Capua Vetere; Luigi Ferrucci, Presidente FAI Antiracket Campania, Valerio Taglione, Coordinatore del Comitato Don Peppe Diana; Gianni Solino, Referente Libera Caserta; Tommaso De Simone, Presidente Camera Commercio di Caserta; Tano Grasso, Presidente della F.A.I. Conclude: Domenico Cuttaia, Commissario Straordinario del Governo per il coordinamento delle iniziative antiracket ed antiusura.

About Redazione Informare

Magazine mensile, gratuito, di promozione culturale edito da Officina Volturno, associazione di legalità operante in campo ambientale, sociale e culturale.