S. Maria C.V.- Ieri Giornata nazionale degli alberi: un’altra occasione persa

informareonline.com-alberi.jpg

Le associazioni sammaritane “Futuro 2030”, “Passione civica”, “Adottà la Città”, “Fermiamo il degrado ambientale”, Movimento “S.U.D. per l’Italia”, “Movimento Civico Sammaritano”, “Santa Maria Bene Comune”, denunciano il grave episodio accaduto ieri. Il forte vento ha sradicato un albero di grosse dimensioni in Piazza 1° Ottobre a S. Maria C.V.. Come si evince dalla documentazione fotografica l’albero ormai disteso al suolo non arrecava alcun fastidio, né era fonte di pericolo per la popolazione. Sul posto è intervenuto Guido Frizzato, esponente locale dei Verdi, che aveva mostrato le proprie perplessità all’assessore Petrella sul taglio dell’albero, consigliando un suo reimpianto. Nonostante ciò, e quindi senza alcun motivazione, si procedeva al taglio dell’albero. “Restiamo interdetti – hanno riferito i membri delle associazioni- su quanto accaduto. Abbiamo fatto visionare le foto ad un nostro agronomo di fiducia e sicuramente l’albero poteva essere salvato. L’agronomo ha anche evidenziato che un accorta potatura avrebbe evitato lo sradicamento e i conseguenti danni alla pavimentazione. A prescindere dallo specifico evento e dal singolo albero, che comunque meritava di vivere, la vicenda è esemplificativa di quanta strada resta ancora da fare per gestire in modo efficiente il patrimonio comune della città. Nella giornata nazionale degli alberi ci saremmo aspettati iniziative di valorizzazione e promozione dell’ambiente, piuttosto che assistere ad un ulteriore depauperamento del nostro, già risicato, patrimonio arboreo”.

Print Friendly, PDF & Email