roma mondo cibo

Roma è la città dove si mangia meglio al mondo

Sara Marseglia 25/01/2023
Updated 2023/01/25 at 12:30 PM
3 Minuti per la lettura

La cucina italiana è riconosciuta in tutto il mondo come una delle più apprezzate. Prodotti di ottima qualità, estrema varietà, cibo salutare e con uno strettissimo rapporto col territorio. Sono queste alcune delle caratteristiche a cui si deve tale riconoscimento. Ma la Capitale ha recentemente conquistato un titolo ancora più specifico. Secondo TripAdvisor, è Roma la città dove si mangia meglio al mondo.

Secondo TripAdvisor Roma è la città dove si mangia meglio al mondo

TripAdvisor è un sito di recensioni nato negli Stati Uniti nel 2000. Con la diffusione degli smartphone, ha sviluppato anche una propria applicazione, che risulta essere una delle più scaricate al mondo. Grazie alla possibilità di recensire alberghi, ristoranti e attività, oltre che prenotarle, è diventata un must per chiunque viaggi. Inoltre, rispetto ad altre app simili, i turisti la reputano più affidabile dato che le recensioni non vengono pubblicate immediatamente, ma filtrate dal sistema delle linee guida.

Cosa ha reso Roma la città dove si mangia meglio?

La classifica delle città dove si mangia meglio (“Travellers’ Choice Best of the Best“), oltre a posizionare Roma al primo posto, vede l’isola greca di Creta, la capitale del Vietnam Hanoi, un’altra città italiana, Firenze, e infine Parigi. Il titolo è stato dunque assegnato dalla giuria popolare virtuale degli utenti dell’applicazione. Contestualmente, la Capitale ha anche ottenuto il quarto posto nella classifica delle città più visitate al mondo, dopo Dubai, Bali e Londra. A proposito del posizionamento della Città Eterna, il sindaco Roberto Gualtieri ha twittato: “Un bel riconoscimento che conferma la qualità dell’offerta turistica e della nostra cucina, unica al mondo”. Ma la soddisfazione e il riconoscimento verso gli impiegati del terzo settore, che mantengono così alta e di qualità l’offerta della città, viene anche da altre voci. L’assessore al turismo Alessandro Onorato aggiunge:

È il giusto riconoscimento per tutti gli operatori romani che operano nel settore dell’accoglienza. A loro va il nostro ringraziamento per l’impegno quotidiano tra mille difficoltà per portare avanti la loro attività e in alto l’immagine di Roma. Il primo posto nella speciale classifica sull’enogastronomia riconosce per il secondo anno consecutivo come la nostra città sia capace di regalare ai visitatori esperienze uniche nel food, che è un asset fondamentale del turismo della Capitale

Alessandro Onorato su Twitter

Condividi questo Articolo
Lascia un Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *