informareonline-protocollo reggia di caserta

Reggia di Caserta? Il Ministro non ha dubbi: “Aperta gratis anche il 1 Gennaio”

Gianrenzo Orbassano 07/12/2022
Updated 2022/12/07 at 11:11 AM
3 Minuti per la lettura

Non si arresta l’irresistibile fascino della Reggia di Caserta. Ancora molti turisti e visitatori del Palazzo Reale costruito dall’architetto Luigi Vanvitelli. Con l’iniziativa “Domenica al museo“, la Reggia di Caserta ha registrato un grande successo. Tanto che il Ministro Gennaro Sangiuliano sta pensando ad una apertura straordinaria anche per il 1 Gennaio.

Domenica scorsa, oltre 6mila visitatori sono accorsi a visitare la Reggia di Caserta: è il sesto monumento più visitato in Italia. Un successo che apre nuove strade alla Reggia per quanto riguarda aperture straordinarie.

Oltre 6 mila visitatori alla Reggia, l’iniziativa “Domenica al Museo” si conferma di successo

L’ultima “Domenica al Museo” del 2022, si è chiusa quindi con un successo. L’iniziativa del Ministero della Cultura che consente l’ingresso gratuito, ogni prima domenica del mese, nei musei e nei parchi archeologici statali, conferma la tendenza in aumento del numero di visitatori anche in questo appuntamento di dicembre, nonostante il maltempo che ha colpito molte regioni italiane nel fine settimana. Questo è proprio il caso di dire che la cultura sta ottenendo quella ripresa tanto agognata durante i due anni di lockdown.

Il nuovo anno inizierà all’insegna della cultura con l’apertura gratuita dell’1 gennaio di “Domenica al museo”, un’eccezione rispetto alla consueta chiusura nel giorno di Capodanno di tutti i musei nazionali e internazionali.

Ministro Sangiuliano: “Il nostro patrimonio culturale contribuisce alla formazione di una società coesa”

A commentare l’enorme successo di queste iniziative, è il neo Ministro della Cultura Gennaro Sangiuliano:“Le iniziative che favoriscono la conoscenza del patrimonio culturale, sviluppano la consapevolezza di questa immensa miniera e del nostro valore identitario e contribuiscono alla formazione di una società coesa. Il MiC prevede altre novità per i cittadini e i turisti che durante le festività natalizie intendano fruire della bellezza del patrimonio culturale della nostra nazione, come le aperture straordinarie nelle giornate di lunedì 26 dicembre 2022 e del 2 gennaio 2023, con ingresso a pagamento e, laddove previsto dalle modalità di accesso del singolo istituto, su prenotazione”. 

Condividi questo Articolo
Lascia un Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *