Reggia di Caserta, rievocazione storica della “posa della prima pietra”

Reggia di Caserta posa della prima pietra

Domenica 21 gennaio, alle 11.00, nel primo cortile della Reggia, si terrà la rievocazione storica della posa della prima pietra.

La Reggia celebra il 266° anniversario dell’inizio della sua costruzione, avvenuta il 20 gennaio 1752, mettendo in scena la  cerimonia della posa della prima pietra.

Quel giorno, ricordato dall’affresco di Gennaro Maldarelli conservato nella sala del Trono, alcuni reggimenti di cavalleria e di fanteria disegnarono il perimetro del palazzo, a ogni angolo furono piazzati due cannoni, su un palco sontuosamente addobbato stavano i sovrani, la corte, gli ambasciatori, i prelati e l’architetto Luigi Vanvitelli. Il re pose la prima pietra, fra acclamazioni e salve d’artiglieria, l’architetto la seconda. Su questa si leggeva : “la reggia, il Soglio, il real Germe regga/Finchè da se la pietra il Sol rivegga”.

Attraverso le parole delle lettere del Vanvitelli, l’associazione di rievocatori storici “Fantasie d’Epoca” ricreerà l’evento storico così come avvenne più di due secoli fa.

La partecipazione all’evento è compresa nel biglietto d’ingresso e non è prevista prenotazione.

Per ulteriori informazioni consultare il sito reggiadicaserta.beniculturali.it

di Flavia Trombetta