R.S.U. di Giugliano: “Solidarietà per Salvatore Fusco”

Informareonline-Fusco-min

A pochi giorni dal ballottaggio comunale che deciderà il prossimo sindaco nella città di Giugliano, in queste ore ha fatto molto discutere il caso di Salvatore Fusco, candidato al consiglio comunale con una delle liste a sostegno di Antonio Poziello, che ha ricevuto più di 200 voti.

Il candidato è entrato nel polverone mediatico per essere uno stretto parente di una persona legata alla criminalità organizzata. Molti i messaggi di vicinanza nei confronti di Fusco, che ha definito la camorra “il male assoluto di questa terra”.

Pertanto, come redazione, riceviamo e pubblichiamo la nota stampa diffusa dalla R.S.U. di Giugliano in merito alla questione esplicitata: “La scrivente R.S.U. del cantiere di Giugliano in Campania, avverte la necessità ed il dovere di esprimere la propria solidarietà al collega di lavoro Salvatore Fusco, persona perbene, onesta e pulita per i fatti che si sono succeduti legati alle vicende di un componente della sua famiglia nei confronti del quale lui nulla ha a che vedere. Salvatore Fusco è una persona dedita al lavoro, alla famiglia, all’attività sindacale e da poco alla politica e non è corretto accostarlo nemmeno per ipotesi a fatti e personaggi che non rientrano per niente nel suo stile di vita, siamo certi che lui continuerà per la sua strada e che nulla deve dimostrare e soprattutto non deve chiedere scusa a nessuno.”
Print Friendly, PDF & Email