Psiche In-Forma: nuovi orizzonti per la psicologia!

47
informareonline psiche in-forma mp raimondi psicologo di base
Pubblicità

Bentrovati cari lettori al nostro appuntamento mensile con la rubrica “Psiche In-Forma”. Questo mese vorrei soffermarmi con voi a fare alcune riflessioni. In questi ultimi anni, stiamo assistendo ad un cambio di paradigma  rispetto al concetto di salute e malattia. Come la stessa OMS ha affermato, “salute” non è semplicemenete “assenza di malattia” ma  “uno stato di totale benessere fisico, mentale e sociale”, dunque ci muoviamo sempre di più verso un modello olistico che guarda l’uomo nel suo insieme, salute non è solo corpo.

Salute non è solo corpo!

Con il riconoscimento del bonus psicologico, si è fatto un grande passo avanti in tema di salute poiché è stato riconosciuto a più livelli, l’importanza della salute mentale e non solo fisica. Ma benessere, come abbiamo visto, è anche avere una vita soddisfacente, buone relazioni, un buon lavoro, sentire che la propria vita ha un senso, una progettualità. Il senso che diamo alle cose e la lente attraverso cui leggiamo gli eventi della vita, è di primaria importanza per gettare basi solide di una casa costruita sulla roccia. Lo sforzo che ognuno di noi dovrebbe fare è infatti proprio quello di tendere a realizzare il senso della propria esistenza e non vedersi solo come un corpo che nasce, cresce, invecchia, si ammala, o come macchine di produzione che costruiscono modelli di vita da consegnare alle generazioni successive. Siamo molto di più!

Pubblicità

Non solo bonus!

Fortunatamente tra i progetti messi in atto in questo periodo per aiutare le persone a salvaguardare anche la propria salute mentale e dunque il proprio benessere generale, ci sono altri due progetti che sono molto importanti, uno è l’approvazione in Campania della legge regionale per lo psicologo di base che vedrà l’assunzione di due psicologi di base per ogni distretto sanitario che affiancheranno i medici di base, e l’altro è un progetto già attivo, fatto dall’ordine degli psicologi della Campania per l’infanzia e l’adolescenza, che prevedere la possibilità di effettuare 10 colloqui gratuiti per quei minori e famiglie che versano in condizioni disagiate e che ne fanno richiesta al proprio medico di base.

Verso nuovi orizzonti

Ecco che allora mi pare di intravedere finalmente un cambio di ottica, che dona nuovamente dignità a tutta la persona, che non può essere curata solo nel corpo, ma anche nella mente, e che se non ha la possibilità di accedere a queste cure primarie, deve poter avere un aiuto. In futuro ci auguro che verrà istituito proprio a livello nazionale la figura dello Psicologo delle cure primarie, un progetto che già esiste, ma che non è ancora stato approvato e che prevede l’assunzione di uno psicologo di base ogni 5 medici di base. Sarà davvero una grande conquista, garantire a tutti l’assistenza psicologica, allo stesso modo dell’assistenza medica.

Verso l’Olismo

Dunque, per concludere, si fa sempre più spazio l’idea che l’uomo non può essere curato solo nel corpo, ma la salute passa anche per la mente, che è la torre di controllo. I più recenti studi scientifici ci dicono che la mente influenza il corpo, sino a farlo ammalare, e se questo è vero, se la mente è capace di farci ammalare, allora è vero anche il contrario, cioè la mente può essere la via per la guarigione!

Vi lascio un buon inizio settimana, e se volete, anche a lasciare un commento!

Pubblicità