Il cavalcavia ciclopedonale continua a dividere i cittadini mondragonesi e a quanto pare non tutti apprezzano la decisione del Comune nella realizzazione di questa opera. Il ponte installato nella giornata di sabato 26 Novembre è stato oggetto, ieri, di una singolare protesta.  Durante la notte, infatti, è stato posizionato un manichino impiccato, con in bella vista la scritta: “Democrazia”. E’ stato necessario l’intervento dei Vigili del Fuoco per la rimozione, e il traffico sulla Domiziana è stato fatto deviare per alcuni minuti nelle arterie interne.

Print Friendly, PDF & Email