Bandiera blu

Programmati circa 600mila euro per le fogne e il depuratore di Destra Volturno

Redazione Informare 20/06/2020
Updated 2020/06/20 at 2:21 PM
2 Minuti per la lettura
Bandiera blu

Da un’azione congiunta della Regione Campania, Procura di S.M.C.V. e Volturno Multiutility S.p.A.

Con Delibera di Giunta Regionale n° 284 del 9 giugno 2020, la Giunta della Regione Campania ha deliberato quanto segue:

  • di programmare… l’intervento “Opere urgenti sul collettore relativo alla rete fognaria Destra Volturno e depuratore del Comune di Castel Volturno” per l’importo di € 622.563,16 … in quanto ritenuto di rilevanza strategica e rispondente a fabbisogni di carattere ambientale indifferibili;
  • di reperire il su richiamato importo nell’ambito delle economie accertate del Grande Progetto “La bandiera blu del litorale Domitio – Progetto lotto funzionale 2 – comuni di Mondragone, Villa Literno, Castel Volturno (Ce)” ed ancora nella disponibilità dell’Ufficio Grandi Opere responsabile dell’attuazione;
  • di demandare all’Ufficio Grandi Opere Responsabile l’adozione di tutti gli atti amministrativi e contabili consequenziali e necessari …”
Cerchiamo di sintetizzare quanto desumibile dalla Delibera regionale.

Prima di tutto, grazie all’ottima gestione del “Grande Progetto Bandiera Blu – Lotto 2”, sono state accertate delle economie, cioè è stato possibile recuperare delle cifre dal ribasso di gara. Tali importi sono immediatamente disponibili; mancano solo alcuni atti amministrativi di competenza del Comune di Castel Volturno e della Regione Campania.

Grazie all’azione congiunta della Procura della Repubblica presso il Tribunale di S.M.C.V. , guidata dalla Dott.ssa M.A. Troncone, e degli uffici tecnici della Volturno Multiutility S.p.A. (gestore del servizio idrico integrato a totale partecipazione del Comune di Castel Volturno) è stato possibile rendere edotti gli uffici regionali di alcuni interventi improcrastinabili da eseguire sulle fogne e sul depuratore di Destra Volturno, di proprietà del Comune di Castel Volturno, per poter collaudare e mettere in esercizio alcuni tratti fognari realizzati proprio nell’ambito del progetto “Bandiera Blu”.

A questo punto è necessario solo che gli uffici competenti del Comune di Castel Volturno attivino le procedure previste, affinché queste somme siano immediatamente utilizzabili.

LEGGI QUI IL DOCUMENTO

Condividi questo Articolo
Lascia un Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *