Torna a settembre il Premio De Sica nella costiera sorrentina, grazie alla collaborazione con l’Accademia del Cinema Italiano e Premi David di Donatello. Istituito nel 1975 da Gian Luigi Rondi, attribuito agli artisti che si sono distinti nella loro intera carriera nel corso degli anni: nel cinema, nella cultura e nella società.

Un fiume in piena di risate e parole, dedicate a Vittorio De Sica, raccontato attraverso i racconti e gli aneddoti del brillante attore e figlio d’arte Christian De Sica. Ospite indiscusso nella serata inaugurale degli Incontri del Cinema di Sorrento, per presentare il prestigioso Premio “Vittorio De Sica”.  Il fuoriclasse dello spettacolo italiano ha affermato – “Questo premio mi rende felice. Sono felice che hanno cercato di riportare un’altra volta il Premio De Sica qui a Sorrento. Questo premio era destinato a morire e i figli dei miei figli non avrebbero saputo cosa ha fatto papà”.

Christian De Sica, è ormai noto da generazioni in generazioni. La magistrale carriera, nonché la sua comicità, è racchiuso in uno spettacolo a teatro “Christian racconta Christian De sica”. Porta in scena, con parole e canzoni accompagnato da uno spumeggiante sestetto musicale, in cui è possibile rivedere i suoi diversi personaggi storici tra i tanti a cui ha dato vita e anima nei suoi precedenti film di successo. Protagonista indiscusso di pellicole cinematografiche di grande successo, ultima “Amici come Prima” in cui ha ritrovato l’amico Massimo Boldi.

informareonline-christian-de-sica-2 informareonline-christian-de-sica

Un nuovo film

L’attore sul prestigioso palcoscenico del teatro Tasso svela al pubblico in platea, che a breve inizieranno le riprese del nuovo film, dal titolo “S.O.S. Fantasmi”, una commedia horror diretta dal figlio Brando, in cui nel cast vede la partecipazione di due colleghi straordinari Gianmarco Tognazzi e Carlo Buccirosso.“Sono a Napoli in questi giorni, sto facendo i sopralluoghi per scegliere le location”.

di Chiara Arciprete

Print Friendly, PDF & Email