informareonline-scinn

Ponticelli, al via “Scinn”: il progetto per riqualificare la palestra del quartiere

Redazione Informare 16/12/2021
Updated 2021/12/16 at 7:39 PM
3 Minuti per la lettura

Parte il progetto “Scinn” a Ponticelli, con una palestra da riqualificare e da restituire ai cittadini nell’area orientale di Napoli, soprattutto ai più giovani.

«Contiamo con questo progetto, grazie al contributo della Fondazione CON IL SUD, di restituire al territorio uno spazio importante per la crescita sana dei minori e per lo svago e il benessere degli adulti, in un’ottica di inclusione e riappropriazione degli spazi comuni da parte dei cittadini attraverso lo sport», afferma Annarita Cardarelli dell’associazione NEA Napoli Europa Africa, capofila del progetto.

Il progetto SCINN

Prende il via il progetto SCINN (Sport, Comunità, Integrazione, Nuove Narrazioni) dell’associazione NEA Napoli Europa Africa con il sostegno della Fondazione CON IL SUD. Per rimettere in sesto il bene pubblico del quartiere Ponticelli, da tempo abbandonato e inutilizzabile, è stato aperto un bando rivolto alle imprese.

L’area sportiva dell’ex scuola di via Curzio Malaparte a Ponticelli, nella zona orientale del capoluogo campano, è soltanto una parte del CUBO, Cantiere UrBanO per le trasformazioni educative, ‘Ciro Colonna‘. Dal 2019 la struttura è affidata con contratto di affitto dal Comune di Napoli a Maestri di Strada, l’associazione presieduta da Cesare Moreno, ed è diventata punto di aggregazione per diverse realtà del terzo settore sociale. Proprio Maestri di Strada, tra i partner del progetto SCINN, segue il processo di rigenerazione che prevede il recupero dell’impianto sportivo e la realizzazione di un presidio aggregativo ed educativo che, oltre a ospitare i protagonisti del progetto della NEA, sarà messo a disposizione gratuitamente dei giovani, delle scuole e degli enti del partenariato che vorranno svolgere attività di educazione motoria.

Per presentare domanda di partecipazione al bando

I lavori previsti permetteranno di ripristinare decoro e sicurezza e di restituire lo spazio alla comunità di Napoli Est. Le imprese interessate possono presentare le offerte consultando le modalità di partecipazione e la documentazione tecnica del bando sul sito dell’associazione Maestri di Strada (qui https://bit.ly/3pUzaev). La palestra riqualificata sarà il cuore pulsante della attività del progetto SCINN che animerà i quartieri di Napoli Est attraverso attività sportive, corsi di formazione e opportunità rivolte a giovani e famiglie. In attesa degli interventi di ristrutturazione della palestra del CUBO le discipline sportive, totalmente gratuite, saranno ospitate dal prossimo gennaio in tre scuole di Ponticelli e Barra. Per informazioni e adesioni agli sport è possibile contattare il 327 17 15 898 (cellulare e WhatsApp) oppure scrivere una e-mail a progettoscinn@neaculture.it. Altri dettagli disponibili su Facebook e www.facebook.com/progettoscinn e Instagram www.instagram.com/scinnanapoliest.

Condividi questo Articolo
Lascia un Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *