informareonline-poggioreale mascherine ffp2

Poggioreale: Movimento Disoccupati dona mascherine FFP2 ai carcerati

Nunzia Gargiulo 24/01/2022
Updated 2022/10/20 at 4:37 PM
1 Minuti per la lettura

A Napoli, molti cittadini della città hanno deciso di donare delle mascherine FFP2 ai detenuti del carcere di Poggioreale. L’iniziativa è dovuta al netto aumento di contagi da Covid-19 tra i reclusi, proprio come è stato annunciato dal Garante dei Diritti dei Detenuti.

Molti detenuti hanno spiegato ai proprio familiari che a Poggioreale esiste un problema di penuria di questi dispositivi di protezione individuale.

Il gesto portato avanti dal Movimento Disoccupati «resta un gesto simbolico», hanno spiegato i partecipanti, «insufficiente a risolvere i problemi che affliggono i detenuti, ma un piccolo gesto però può servire ad accendere i riflettori sulle difficoltà quotidiane di chi vive recluso, tra le quali: il sovraffollamento, mancanza di strutture sanitarie e cibo scadente. Continuiamo a sostenere le lotte dei detenuti, stiamo vicini alle loro sofferenze e combattiamo la loro e la nostra marginalità sociale; convinti che l’unica risposta sia il lavoro, case e diritti sociali per tutti».

A consegnare le mascherine il portavoce del Movimento Disoccupati, Eddy Sorge accompagnato dal garante dei diritti dei detenuti di Napoli, Pietro Ioia.

Condividi questo Articolo
Lascia un Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *